Home page | Chi siamo | Obiettivi | Partner | Link consigliati | Eventi | Convenzioni | Libri | Pubblicazioni | Privacy



E-mails: redazione@odontoiatra.it contatti@odontoiatra.it

DETTAGLIO ARTICOLI

Ingrandisci



Dimensione caratteri Diminuisci le dimensioni del carattere Reimposta le dimensioni del carattere Aumenta le dimensioni del carattere I gravi problemi causati dalla parodontite

Più volte abbiamo pubblicato articoli sulle causa che, la parodontite provoca nell'essere umano. Questa patologia non è affatto da sottovalutare.

Nei pazienti affetti da cirrosi epatica, la parodontie può aggravare la malattia. Come già detto in altri articoli, la parodontite è correlata ad altre patologie, tra cui la malattia cardiovascolare, la malattia renale cronica, il diabete mellito e le malattie respiratorie.

Ora i ricercatori dell’ospedale universitario di Aarhus hanno scoperto che la parodontite grave è legata a un più elevato rischio di mortalità per i pazienti con cirrosi epatica, una lesione irreversibile del fegato. La mortalità è dovuta principalmente alle complicanze della cirrosi.
Studi precedenti hanno infatti spesso riscontrato scarsa salute orale e parodontite nei pazienti affetti da cirrosi. Inoltre, la ricerca ha suggerito che la parodontite è coinvolta nella progressione delle malattie epatiche e influisce negativamente sull’esito del trapianto di fegato. Lo studio si è quindi focalizzato sull’associazione tra parodontite e rischio di morte nei pazienti con cirrosi.

Lo ricerca ha reclutato consecutivamente 184 pazienti, la cui salute orale è stata analizzata, e nel 44% di loro si è riscontrata una grave forma di parodontite. I pazienti, in media, hanno avuto un follow-up clinico per un anno e quasi la metà di loro è morta in questo lasso di tempo.
L’analisi ha dimostrato che la parodontite grave è associata a un più elevato rischio di mortalità generale. L’associazione è stata conformata su diversi fattori di rischio, tra cui età, sesso, eziologia della cirrosi, stato di fumatore, consumo di alcol e comorbidità.

La parodontite può agire come una fonte persistente di traslocazione batterica orale, causando infiammazioni e complicazioni alla cirrosi», ha dichiarato l’autore principale dello studio, il dr. Lea Ladegaard Grønkjær. Dato che, comunque si potrebbe trattare questa patologia con successo, ci auguriamo che i nostri risultati motivino ulteriori ricerche su questo argomento.

La cirrosi è la causa principale del trapianto di fegato ed è causa dell’1-2% di mortalità in Europa. La parodontite si caratterizza per un approfondimento delle tasche parodontali a causa della perdita di aderenza del tessuto connettivo all’osso. In definitiva, la parodontite non trattata può causare la perdita di tutti i denti. Colpisce oltre il 35% della popolazione adulta, in forma severa per il 10-15%.
Ulteriori studi sono ancora necessari per determinare se una migliore cura gengivale potrebbe migliorare i risultati della cirrosi epatica diagnosticata nei pazienti.

Vedi anche: La terapia parodontale e il suo contributo al controllo glicemico

MALATTIE SISTEMICHE E MALATTIA PARADONTALE

Obesità e malattia parodontale

La parodontite e malattie sistemiche generali

Odontoiatra.it

Autore: Odontoiatra.it

Odontoiatra.it
P.IVA 01550940793
created by: WIREX