Home page | Chi siamo | Obiettivi | Partner | Link consigliati | Eventi | Convenzioni | Libri | Pubblicazioni | Privacy



E-mails: redazione@odontoiatra.it contatti@odontoiatra.it

ELENCO TECNICHE: ODONTOIATRIA OLISTICA
VON TREVENFELS ha sintetizzato questo concetto con una piccola frase:

“IL NOSTRO SCOPO NON è CURARE I DENTI E LE MASCELLE DI UNA PERSONA, MA CURARE UNA PERSONA ATTRAVERSO DENTI E MASCELLE”
Il termine olistico è sempre più utilizzato all’interno della medicina naturale. E’ una nuova filosofia che tende ad inquadrare il paziente con una visione più globale, più ampia, più di insieme. Nel caso specifico dell’odontoiatria olistica, si vuole considerare non più il singolo dente, il trattamento mirato al parodonto o posizionare una semplice protesina estetica, bensì è fondamentale l’inquadramento globale dell’apparato stomatognatico e del corpo nella sua interezza.

E’ soprattutto in età evolutiva che è necessario intervenire con una visione olistica, poiché è in questa fase della vita che è possibile il trattamento preventivo di affezioni che inevitabilmente si trasformerebbero in malattie conclamate e/o lesioni irreversibili.

Pertanto è necessario valutare anche, per esempio, una distorsione della caviglia in atto, un problema visivo non corretto, un disturbo psichico non sottocontrollo, una cattiva alimentazione e tante altre cause che possono minare l’organismo e come ovvia conseguenza la postura corporea prima e poi quella mandibolare.

E’ altrettanto vero però che una laterodeviazione della mandibola sarà responsabile di stimolazioni che dai recettori parodontali arrivano alla corteccia cerebrale, modificandone l’engramma fisiologico, per cui il cervello invierà informazioni alterate che faranno intervenire muscoli diversi per quel tipo di azione che si esprimerà con modificazioni posturali, evidenziando inclinazioni e/o torsioni interessanti il capo, il tronco, gli arti.

Sintetizzando una torsione mandibolare è responsabile di squilibrio muscolare che può interessare il tronco e gli arti fino a dare una gamba più corta.

Dell’apparato stomatognatico non dobbiamo considerare soltanto l’occlusione come responsabile di disturbi nell’organismo, in quanto vi sono altre problematiche , non meno importanti, capaci di provocare patologie a distanza. Pertanto valuteremo il paziente odontoiatrico con una visione olistica considerando i seguenti argomenti come potenziale causa di disturbi verso l’organismo:

LA MALOCCLUSIONE

L’AMALGAMA DENTALE

IL POLIMETALLISMO

LA MALATTIA FOCALE

DANNI IATROGENI (protesi ortodontia etc.)

Nella letteratura scientifica mondiale si trovano sempre più articoli che evidenziano la correlazione tra questi argomenti e malattie croniche, recidivanti, con eziopatogenesi sconosciuta, resistenti alle terapie convenzionali.













L'odontoiatria naturale e olistica
Un medico si deve interessare a tutta la persona che ha davanti, nella sua interezza e non solo dei suoi organi: fegato, rene o dente che sia.

BOCCA IN MEDICINA CINESE
Gli aspetti energetici e simbolici del cavo orale

La terapia olistica, cos'è?
Il binomio “terapia olistica” si intende un metodo di cura totale della persona, considerata nell'unitarietà di corpo, mente, emozioni e spirito

Che cosa significa olistico ?
Si tratta di un concetto di medicina olistica, ha coscienza che l’uomo costituisce un tutt’uno.

LA MEDICINA OLISTICA
LA SALUTE DELLA BOCCA, SALUTE DEL CORPO!

Dentosofia
Armonia tra yin e yang della bocca

La kinesiologia cosa cura e per quali patologie è indicata.
E' una disciplina della Medicina olistica che attraverso l'osservazione del tono e delle reazioni muscolari riesce a scoprire eventuali malattie

La stomatologia.
L'odontoiatria olistica.

Odontoiatria Olistica
Odontoiatria Olistica e Biologica

I DENTI E LA SALUTE
L' Intervista al dottor Renzo Ovidi, specializzato in dentosofia, una terapia che mette in relazione la salute dei denti con la salute globale della persona.

L' oligoterapia
Da sempre l'uomo ha utilizzato gli oligoelementi fin dall'antichità a scopi medici, pur non conoscendone la natura chimica, né quali funzioni svolgessero a livello organico, si trattava quindi di un uso puramente empirico.

Odontoiatria Olistica
L'odontoiatria negli ultimi anni ha vissuto un processo evolutivo caratterizzato da importanti cambiamenti nella gestione manageriale della professione e dall’allargamento della propria esperienza anche in altri settori (posturologia, kinesiologia, odon


DENTOSOFIA
Significa “saggezza dei denti”: si tratta di una branca umanistica dell'odontoiatria olistica

La bocca olistica
Tutti conoscono l'importanza di una corretta salute dentale e buccale ai fini masticatori e digestivi, ma spesso si ignora la stretta correlazione che esiste tra l'apparato stomatognatico (bocca - mento/mandibola) ed il resto del corpo

VEGATEST E CORRENTI ENDORALI
Ma che cos'è uno ione? Uno ione è una particella che si forma quando un atomo o una molecola cedono o acquistano uno o più elettroni: nel primo caso lo ione ha carica positiva ed è detto catione, nel secondo ha carica negativa e viene chiamato anione. I

LA MEDICINA VIBRAZIONALE IN ODONTOIATRIA: I FIORI DI BACH
L' uso terapeutico dei fiori rappresenta un metodo di cura che considera l' Uomo parte del cosmo, la sua presenza correlata alla Natura, non avulsa da essa. dr. Emma Castagnari Medico-Chirurgo specialista in Odontostomatologia

AROMATERAPIA NELLO STUDIO DENTISTICO
AROMATERAPIA NELLO STUDIO DENTISTICO Con la parola aromaterapia si intende l' uso degli oli essenziali che sono in grado di influenzare positivamente processi psichici, mentali e fisici.. La parola significa curare con gli odori: profumi .

FIORI DI BACH A COSA SERVONO?
I Fiori di Bach GUNA sono preparati con Tinture Madri: • di altissima qualità • provenienti dalla Gran Bretagna (UK) • certificate dalla British Association of Flower Essence Producers (BAFEP) • ottenute seguendo strettamente il Metodo Tradizionale

MEDICINA VIBRAZIONALE IN ODNTOIATRIA: FIORI DI BACH
L¹ uso terapeutico dei fiori rappresenta un metodo di cura che considera l¹ Uomo parte del cosmo, la sua presenza correlata alla Natura, non avulsa da essa

FIORI DI BACH ED ODONTOIATRIA
Edward Bach, insigne medico inglese, praticava la medicina con grande successo a Londra..ma non era soddisfatto dei risultati perché i suoi sforzi non avevano il successo atteso nel ridare la salute ai suoi pazienti.

TRATTAMENTI AYURVETICI IN ODONTOIATRIA
TRATTAMENTI AYURVEDICI IN ODONTOIATRIA A Cura del Dott. Guido Sartori

EAV IN ODONTOIATRIA OLISTICA
EAV in odontoiatriaOdontoiatria Olistica > Elettroagopuntura secondo Voll L'utilizzo della elttroagopuntura in Odontoiatria permette di individuare le correlazioni dente-organo , la presenza di focalita' o campi di disturbo ( amalgama d'argento ) e qu

AROMATOGRAMMA
L’aromatogramma serve a determinare il potere battericida degli oli essenziali: in alcuni terreni di coltura di germi patogeni, vengono posti dei dischetti imbevuti con alcune gocce di essenza.

PROSPETTIVE DI UTILIZZO DEI MINERALI PIEZOELETTRICI PER UNA TERAPIA ODONTOIATRICA
Come è stato recentemente proposto nella Letteratura scientifica, alcuni minerali in grado di entrare in risonanza con le vibrazioni prodotte dai tachioni possono essere impiegati nella terapia di diverse affezioni, in associazione a vari materiali usati

RIMOZIONE AMALGAMA
RIMOZIONE AMALGAMA TRIPLA PROTEZIONE Nella fattispecie, lo scopo è rimuovere l'amalgama, limitando al massimo lo sviluppo di vapori di mercurio e dechelare quello ancora presente negli organi interni

UN COMPOSITO POLICERAMICO BIOCOMPATIBILE
In queste righe, ci proponiamo di illustrare brevemente che cosa sono i compositi ed a cosa realmente servono. Le resine composite (i compositi), sono generalmente composte di tre, cosiddette, fasi:

BIOCHIMICA E POSTURA
Problemi della sfera biochimica : disbiosi , intolleranze alimentari possono influenzare notevolmente la postura, la pedana stabilometrica è uno strumento per evidenziare tali possibilità

ENERGIA TACHIONICA APPLICATA ALL'ODONTOIATRIA
Cos'è l'energia tachionica- i prodotti e soprattutto gli olii o polveri tachionici inseriti nei canali radicolari, attraverso test kinesiologici si può verificare la scomparsa del campo di disturbo di un dente devitalizzato...



Odontoiatra.it
P.IVA 01550940793
created by: WIREX