Filler

0
406
odontoiatra.it, filler
odontoiatra.it, filler

Perchè rimanere sempre giovani e belli è uno dei desideri più comuni tra uomini e donne!

Il tempo non si può fermare, ma grazie alle innovazioni in campo medico-estetico si possono attenuare quei tanto odiati segni dell’età.

I Filler

La comparsa di rughe e solchi sul viso è dovuta ad una graduale disidratazione della pelle e ad un progressivo depauperamento di collagene, acido ialuronico ed elastina, che sono le strutture portanti del derma.

Le zone maggiormente colpite dagli inestetismi sono: la fronte, le zone perioculari e periorali; la pelle qui infatti è sottoposta a numerosi stress sia fisici che chimici.

Per i più comuni inestetismi del viso si possono utilizzare i filler, sostanze che vengono iniettate con degli aghi sottilissimi per riempire le rughe e i solchi e aumentare il volume delle labbra e degli zigomi, regalando in pochi minuti un viso più giovane e fresco.

I tipi di Filler

I filler possono essere distinti in permanenti e riassorbibili.
I primi ormai sono sempre meno richiesti e meno utilizzati, in quanto possono provocare reazioni allergiche, necessitano di continui “ritocchi” e vi è il rischio di formazione di granulomi da rimuovere chirurgicamente.

I filler riassorbibili invece sono sempre più in auge per la loro sicurezza, il loro risultato eccellente e la totale assenza di effetti collaterali.
Tra i filler riassorbibili troviamo l’acido ialuronico, una sostanza con proprietà visco-elastiche che è presente nei tessuti umani dove garantisce protezione e stabilità alla matrice intercellulare.

Questo polisaccaride è in grado di legare numerose molecole di acqua mantenendo così una adeguata idratazione della pelle ed è grazie a questa proprietà che l’acido ialuronico è ideale per riempire rughe, solchi e per aumentare il volume delle labbra e degli zigomi. Basta iniettare piccole quantità di prodotto insieme ad un anestetico locale per avere ottimi risultati senza alcuna sofferenza.

Questo tipo di filler permane nel derma per circa 3-4 mesi; dopo l’iniezione si pratica un leggero massaggio che permette al prodotto di uniformarsi.

E’ giusto specificare che è possibile la formazione di piccoli ematomi e/o gonfiori che spariranno comunque nell’arco di pochi giorni.

L’acido ialuronico è un prodotto estremamente versatile con cui si possono trattare diverse zone sempre con ottimi risultati; è ampiamente utilizzato e non presenta effetti collaterali quali arrossamenti o gonfiori prolungati nel tempo.

Non è necessario effettuare nessun test preliminare, l’acido ialuronico infatti essendo presente nei nostri tessuti non stimola le difese immunitarie, non sussiste quindi la possibilità di fenomeni allergici e può essere somministrato anche a quei soggetti che hanno avuto reazioni di intolleranza ad altri filler.

Avere un viso giovane ed attraente non è più una prerogativa solo delle star, grazie ai filler con una spesa abbordabile e senza alcun fastidio è possibile fermare gli anni che avanzano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.