Giallo Majesthetik

0
159
odontoiatra.it, mascherine gengivali, implantologia, giallo majesthetik
odontoiatra.it, mascherine gengivali, implantologia, giallo majesthetik
Procedimento di costruzione indiretta – Fig. 1: nel procedimento indiretto, il modella a monconi sfilabili costituisce la base di partenza
Procedimento di costruzione indiretta – Fig.2: Successivamente vienefabbricata una mascherina in silicone
Procedimento di costruzione indiretta – Fig.3: Segue il disegno dell’estensione della mascherina gengivale
Procedimento di costruzione indiretta – Fig.4: Vengono preparati i monconi
Procedimento di costruzione indiretta –  Fig. 5: Si isola la mascherina con il separatore Majesthetik
Procedimento di costruzione indiretta – Fig. 6: Si inietta il Gingicolor nella cavità e nella mascherina
Procedimento di costruzione indiretta – Fig.7 – La mascherina viene riposizionata sul modello esercitando una leggera pressione
Procedimento di costruzione indiretta – Fig. 8: Dopo l’indurimento la mascherina viene rimossa ed eventuali eccedenze devono essere tagliate e rifinite con uno strumento rotante
Procedimento di costruzione indiretta – Fig.9: Il risultato: la mascherina gengivale finita del colore del gesso
Procedimento di costruzione diretta –Fig.1: IL rilevamento dell’impronta con l’analogo di laboratorio
Procedimento di costruzione diretta – Fig.2: Il silicone viene isolato con il…
Procedimento di costruzione diretta – Fig.3: ….Separatore Majesthetik da Vinci
Procedimento di costruzione diretta – Fig.4: La mscherina gengivale si può rifinire molto bene
Procedimento di costruzione diretta – Fig.5: La mascherina gengivale rifinita nell’impronta
Procedimento di costruzione diretta – Fig.6: Successivamente l’impronta viene come di consueto colata in gesso. Dopo l’indurimento l’impronta viene staccata con cura dal modello
Procedimento di costruzione diretta – Fig.7: Il modello impalntare finito con Gingicolor. Sbavature ed eccedenze si possono eliminare con il bisturi o con strumenti rotanti
Procedimento di costruzione diretta – Fig.8: La mascherina gengivaleflessibile può essere tolta dal modello e riposizionata su di esso in qualsiasi momento
ESEMPIO DI UN CASO – Fig.1: MOdello a monconi sfilabili con Gingicolor Majeshtetik
ESEMPIO DI UN CASO – Fig.2: Corona di ossido di zirconio con mascherina gengivale sul modello
ESEMPIO DI UN CASO – Fig.3: Corona in situ

Odt. Claudia Füssenich

In occasione di IDS 2017, picodent ha presentato l’innovazione più recente: la mascherina gengivale invisibile, la Da Vinci Majesthetik Gingicolor. Questa novità mondiale è una mascherina gengivale flessibile del colore del modello, giallo oro. L’autrice spiega come le mascherine gengivali si possano realizzare in modo diretto o indiretto. Il vantaggio di una mascherina gengivale del colore del gesso è un’immagine armonica che distrae meno l’occhio. Spesso una mascherina gengivale di colore rosa, specialmente nei modelli implantan, costituisce un corpo estraneo per l’occhio. Con Majesthetik Gingico-lor, il modello fa l’effetto di un solo pezzo (Vedi legge della figura e dello sfondo).

Gingicolor ha le stesse caratteristiche di Majesthetik Gingiim-plant sperimentato già da anni. Ha una notevole durezza e allo stesso tempo una buona resistenza allo strappo ed è un silicone A. È tis-sotropico, il che significa che lo si può collocare magnificamente con l’iniettore nel portaimpronta senza che scorra nei denti contigui. Dopo l’indurimento si può rifinire molto bene (con una fresa affilata a taglio incrociato e con un numero ridotto di giri del manipolo). Inoltre può essere scannerizzato e dunque si può fare a meno dello Scann-spray. Con la mascherina gengivale flessibile in silicone A viene riprodotta la parte anatomica della gengiva che è stata asportata nella liberazione dei limiti di preparazione. La mascherina gengivale può essere rimossa al bisogno e serve alla ricostruzione dell’interfaccia marginale fra l’estetica bianca (dente) e l’estetica rossa (gengiva).

La mascherina gengivale viene fabbricata con procedimento diretto nei modelli implantari e col metodo indiretto nei modelli a monconi sfilabili. Con Gingicolor nasce una gamma più ampia per sfruttare il modello come biglietto da visita del laboratorio odontotecnico. Si organizzano regolarmente corsi su questo argomento. Per date e informazioni visitare il sito www.davincidental.de

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here