Google Glass

0
345

Possono ostruire la visione periferica

Negli Stati Uniti: L’interesse per i visori indossabili come i Google Glass è in aumento, anche nel settore dentale. Tuttavia, il loro effetto sulla visione è ancora in gran parte sconosciuto. Ora i ricercatori di San Francisco, Università della California, hanno scoperto che gli occhiali impediscono parzialmente la visione periferica.

Allo scopo di valutare l’effetto di questa dispositivo sulla funzione visiva rispetto agli occhiali normali, i ricercatori hanno effettuato il test del campo visivo perimetrale con tre individui sani che hanno utilizzato i Google Glass per 60 minuti secondo le istruzioni del produttore. In seguito, il test è stato ripetuto con i soggetti che hanno indossato una struttura di controllo di colore simile e per lo stesso periodo di tempo.

Secondo i ricercatori, la prova ha dimostrato l’insorgenza di significativi scotomi, noti anche come angoli ciechi, in tutti i tre partecipanti che indossavano il dispositivo, creando un’ostruzione del campo visivo nel quadrante superiore destro. I ricercatori hanno sostenuto che gli scotomi erano dovuti solo al design del telaio e non alle interferenze del software.
Per fare una valutazione su come il dispositivo veniva indossato, sono stati fotografati 132 consumatori che portavano i Google Glass. I ricercatori hanno affermato che molti indossano il dispositivo quasi sovrapponendolo al loro asse pupillare, cosa che può provocare gli scotòmi e quindi interferire con le attività quotidiane (come la guida), con la sicurezza dei pedoni e con lo sport.

Poiché lo studio è limitato a un piccolo numero di partecipanti, non può essere rappresentativo di tutti gli utenti. I ricercatori hanno quindi sottolineato che sono necessarie ulteriori ricerche, da svolgere su un campione più ampio, per identificare i fattori che influenzano la dimensione e la profondità della scotòma. I Google Glass sono un computer indossabile in miniatura che visualizza le informazioni direttamente nel campo visivo dell’utente, simile all’ “head up display” di un pilota. È diventato disponibile al pubblico negli Stati Uniti nel maggio 2014. Nel settembre 2014, HubSpider, la sezione tecnica di marketing online di Curaden, specializzata in soluzioni informatiche per studi dentistici, ha presentato una nuova soluzione di Google Glass per i professionisti in campo odontoiatrico.

Lo studio intitolato “Wearable Technology With Head-Mounted Displays and Visual Function” è stato pubblicato nel numero di Novembre della rivista dell’”American Medical Association”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.