La chirurgia mucogengivale

0
867

L’alternativa all’innesto di connettivo nelle recessioni multiple.

Case Series di Schlee e colleghi (2014) ha valutato l’uso di una matrice in collagene associata a lembo avanzato coronalmente per il trattamento di difetti di recessionemultipla.
Sono stati inclusi 15 pazienti con un totale di 80 recessioni che comprendevano difetti di Classe I (80%), di Classe II (3.8%) e Classe III (16.2%) di Miller. Il biotipo gengivale era sottile nel 41.2% dei casi e spesso nel 58.8%.

La copertura radicolare è risultata:
– 6 mesi: 85% ± 13%
– 12 mesi: 81% ± 22%
con una percentuale maggiore di copertura nei difetti di Classe I e II di Miller, rispetto a quelli di Classe III.
La copertura radicolare completa è stata ottenuta nel 60% dei siti dopo 6 mesi e nel 56% dopo 12 mesi.
La percentuale di siti con morfotipo gengivale speso è aumentata significativamente dala baseline ai 6 e 12 mesi.
Il livello di soddisfazione generale dei pazienti a 12 mesi era molto buono e ha raggiunto il valore di 9.38 ± 0.72 della scala VAS (Visual Analog Scale, valore compreso tra 0 e 10).

I risultati hanno indicato che la matrice in collagene può essere un’utile alternativa all’innesto di tessuto connettivo nel trattamento dei difetti di recessione multipla.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here