La MAIN COURS

0
170
La microchirurgia ortodontica

Questo corso introduce i vantaggi e i limiti della Microchirurgia Ortodontica sviluppata da un Parodontologo e da un Ortodontista (Tomaso Vercellotti e Andrea Podestà), per superare i limiti dentoparodontali nel paziente adulto. Nella terapia Ortodontica tradizionale, il movimento dentale avviene per il riassorbimento osseo che segue alla compressione del legamento parodontale.

Questa tecnica è considerata il gold standard per la terapia del paziente giovane. Nel paziente adulto, caratterizzato da una maggiore mineralizzazione dell’osso crestale, il movimento ortodontico tradizionale è causa di riassorbimento radicolare nel 90% dei casi trattati.

La terapia è inoltre penalizzata dalla notevole durata del tempo di trattamento.

Il nuovo movimento ortodontico chirurgicamente guidato (Monocortical Tooth Dislocation (MTD) and Ligament Distraction (LD) Technique è caratterizzato da una dislocazione del dente e della sua corticale nella direzione del movimento, e da una distrazione rapida del legamento sulla superficie radicolare opposta. Viene presentato il razionale biologico e la casistica clinica e nel dettaglio la tecnica di Corticotomia Piezoelettrica e la sequenza biomeccanica necessaria per il nuovo movimento dentale. In ultimo le prospettive future in combinazione con Tecniche Ortognatiche.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here