La stomatologia e i bambini.

0
63
odontoiatra.it, stomatologia, pedodonzia
odontoiatra.it, stomatologia, pedodonzia
 

L’ odontoiatria e i bambini. Seguendo sempre il nostro compito principale e le nostre idee, anche ai pazienti più giovani offriamo alta qualità di trattamento offrendo loro massimo conforto e alla loro massima soddisfazione. Loro vengono accolti con pazienza effettuando, però, comunque un’efficace lavorazione di alta qualità. In questo senso abbiamo a disposizione i materiali di protezione e sanzione di denti di latte e quelli permanenti prodotti dalle eminenti compagnie internazionali GC EUROPE, 3M ESPE.

Siamo particolarmente orgogliosi del fatto che i bambini, senza paura, volentieri vengano da noi. Ai vostri più cari dedichiamo una particolare attenzione, particolare, proteggendo la loro salute, la cosa più preziosa che dalla natura gli è stato regalato nel momento di nascita.

Intraprendiamo tutti i tipi di misure preventive e prestazioni stomatologiche.

Lo sapete che un sorriso raggiante del vostro bambino rappresenta la corona della sua salute?

Siamo assolutamente istruiti e pronti a badare alla salute di denti dei Vostri bambini, ma per ottenere il successo ne abbiamo bisogno anche di un Vostro aiuto!

Leggete attentamente i consigli e le modalità su come difendiamo la salute dei membri più giovani della famiglia.

 

Primo incontro con lo stomatologo

 

Lo sappiamo che il momento giusto per un primo incontro con lo stomatologo rappresenta uno dei dubbi che si manifesta durante la crescita del Vostro bambino. Il nostro desiderio è di essere a Vostra disposizione. Si comincia a occuparsi della salute di denti del neonato ancora nel periodo di gravidanza, e il periodo tra l’inizio di crescita dei denti di latte e il terzo anno di vita è considerato ottimale per un primo incontro del bambino con lo stomatologo. Il primo incontro, quando il bambino compie un anno e i suoi denti di latte sono ancora tutti sani, ha troppa importanza che garantisce poi un bel sorriso del Vostro bambino. In quel momento Vi sveleremo piccoli segreti per salvare la salute di denti dei Vostri piccini.

Preparate giocando il vostro bambino per l’incontro con lo stomatologo

 

Sono di grande importanza i preparativi del bambino per la prima visita dal dentista, e ogni errore commesso in quel periodo può essere causa di una sua ulteriore paura che dopo sarebbe difficilmente eliminata. Il nostro primo incontro con il Vostro bambino lo programmiamo quale un’esperienza gradevole durante la quale conversiamo, ci conosciamo stabilendo una nuova relazione di compagnia. Un bambino ha bisogno di accettare, al modo per lui conveniente, il fatto che noi siamo i suoi amici e che sempre avremo cura della salute dei suoi denti.

Ai vostri bambini piace tanto imitare? Dovete sfruttare questo per portarlo dallo stomatologo! Bisogna evitare di dimostrare davanti a lui la paura, eliminando dal Vostro vocabolario i significati dei sostantivi quali dolore, aghi o trapani. Basterebbe spiegargli dove sarebbe andato, descrivendo l’ambiente in cui si sarebbe trovato, senza entrare in dettagli della visita stessa. Ci raccomandiamo, questo modo di ottenere la fiducia del bambino rappresenta uno dei passi più importanti nella formazione dell’atteggiamento del bambino nei confronti allo stomatologo. Partecipate insieme con noi nei tentativi di salvare la bellezza dell’infanzia di Vostri bambini!

 

Correzione delle fessure

 

La carie può attaccare ogni persona, in qualsiasi periodo della vita, e le parti predilette per il suo sviluppo sono le superfici mordenti dei denti laterali. Se ci si passa sopra con lingua si possono incontrare grosse incavature, cioè fessure nelle quali si accumulano le parti di cibo e le placche batteriche. Anche se il Vostro bambino con cura rispetta igiene orale, queste fessure a volte non possono essere eliminate dai metodi orali – igienici quotidiani. Infatti, le fibre dello spazzolino da denti non riescono a raggiungere le incavature microscopiche e quindi eliminare i piccoli pezzi di cibo rimasti e della placca dentaria, il che forma un fortissimo pericolo per la creazione della carie.

Visitateci e noi faremo riparazione delle fessure – un trattamento non doloroso con il quale saranno riparate le superfici mordenti dei denti laterali, formando un argine che protegge il dente dalle influenze malefici esterne. Lo stesso intervento è di una breve durata, permettendo al giovane paziente un conforto totale.

Essendosi la carie sui denti laterali formata ancora nel periodo preadolescente, è ovvio che i bambini e gli adolescenti diventano i candidati evidenti per un trattamento di questo tipo. Certamente, dalla sistemazione delle fessure possono prosperare anche gli adulti se i denti sono intatti e indicati per tale trattamento.

 

Il fluoro e denti

 

Il fluoro è particolarmente efficace nella prevenzione di carie. Rafforzano lo smalto ancora nel periodo della sua formazione, cioè prima di essere formatosi. Si importano portati nell’organismo per via endogena (con il cibo, acqua o con pasticche di fluorite) o vengono applicate in modo esogeno sul dente per una soluzione, gelatina o dentifricio. Combinando questi due metodi si ottiene una riduzione massima della carie dentaria. Se l’acqua che si beve regolarmente non possiede una sufficiente percentuale di fluoro, chiedete i consigli dal Vostro stomatologo per trovare dei supplementi.

Il Vostro bambino si trova nel gruppo risico per la formazione di carie?

Il Vostro bambino ha delle macchie bianche sui denti o si è ormai formata la carie?

Se le risposte sono affermative sarebbe di grande aiuto applicare in modo professionale la fluorite. Questo procedimento comprende una diretta applicazione di diversi composti di fluoro sulla superficie dei denti cresciuti, con lo scopo di prevenire carie o medicare le iniziali lesioni dello smalto. Nello studio di stomatologo si usano i composti del fluoro di una concentrazione notevolmente superiore a quella presente in dentifrici o nelle tinture per lavatura della bocca.

L’applicazione dei composti di fluoro (spalmatura di superfici dentarie con delle soluzioni, gelatina o smalti) non dura molto. In relazione allo stato di salute orale del Vostro bambino, può essere ripetuta ogni 3, 6 o 12 mesi. Consultate lo stomatologo per eventuali procedimenti preventivi che saranno poi praticati dal Vostro bambino a casa, ma sempre da Voi sorvegliato.

 

Denti di latte

 

Quando cominciare a lavare denti?

 

Ancora nel periodo in cui il bambino è nutrito dal latte della madre è necessario iniziare a praticare l’igiene orale. Servendosi di una garza bagnata si puliscono le gengive e la parte interiore di guancia del lattante. Il poppatoio che si dà al bambino deve essere sempre pulito. Nel momento in cui si formano i primi denti di latte bisogna cominciare a pulirli servendosi di un apposito spazzolino fatto di gomma o uno spazzolino tenero per i lattanti, utilizzando i dentifrici speciali destinati ai bambini più piccoli.

Lo stomatologo consiglia di lavare i denti del bambino la mattina, subito di essersi alzato dal letto, poi entro la giornata dopo ogni pasto, o dopo la consumazione di dolci tra due pasti. Lavare denti prima di andare a letto ha, certamente, un’importanza massima e non deve essere mai saltata. Se i denti non sono puliti regolarmente prima di andare a letto, i sottili strati di residui, particelle di cibo e un gran numero di batteri hanno davanti a loro un’intera notte per danneggiare il tessuto del dente causando così la creazione di carie. È assolutamente sbagliato che il bambino, dopo aver lavato i denti e prima di andare a letto, prenda ancora una caramella o qualche bibita zuccherata.

Il genitore lava i denti al suo bambino nel periodo in cui quello non ne è capace, ma dopo è di particolare importanza che lo controlli sempre quando comincia a lavare i denti da solo.

 

Il genitore nello studio di stomatologo si educa su come pulire i denti del suo bambino, quando e come insegnare al bambino di pulire da solo i denti ed utilizzare il filo da pulitura denti. È molto importante che il bambino capisca che la pulitura di denti rappresenta un affare serio che dovrà essere effettuato ogni giorno e nel periodo prestabilito. Quando il bambino da piccolo diventa abituato a badare ai propri denti, non tratterà il lavaggio di denti quale un qualsiasi dovere ma un’abitudine quotidiana e una soddisfazione che gli garantisce di salvare bocca e denti sani a lungo termine

Consultate il Vostro stomatologo su tutto che riguarda l’utilizzo del fluoro. Se nel cibo con cui si nutrisce il Vostro bambino non ci sono presenti le quantità sufficienti di fluoro, è obbligatorio trovare dei supplementi.

Carie di denti di latte

 

La carie ai denti di latte si presenta nel primo periodo di vita, qualche volta subito dopo la crescita del dente, causata da abitudini sbagliate, un’alimentazione inadeguata, scarsa igiene orale o perché i genitori non sono stati informati sull’importanza di denti di latte e sulle possibilità di mantenere la loro salute. Molto spesso piglia più denti di latte e si allarga presto grazie alle caratteristiche anatomiche e istologiche di questi denti. La carie si aggrappa prevalentemente sui denti di latte nelle zone predilette quali fessure, incavature di molari di late, superfici approssimative di molari superiori e inferiori e di denti frontali

Visitateci, Vi insegneremo quali sono i “piccoli segreti” per salvare la salute e bellezza di denti dei Vostri più giovani.

 

Denti permanenti

 

Il periodo in cui si formano i denti permanenti è sottoposto alle variazioni individuali. Grazie a una non adeguata igiene orale o al fatto che i genitori spesso non si accorgono che al bambino è cresciuto un nuovo dente, i molari permanenti, e particolarmente quello cresciuto per primo, sono spesso sottoposti alla carie.

Come una misura preventiva per eliminare la formazione della carie, proponiamo correzioni di fessure e controlli trimestrali o semestrali realizzati dallo stomatologo. In queste occasioni lo stomatologo può scoprire i procedimenti patologici nella loro fase iniziale e, quindi, la terapia diventa più semplice e nello stesso tempo si evita di creare nel bambino un atteggiamento ripugnante nei confronti di interventi di stomatologo. Dall’ altra parte, l’applicazione endogena e esogena di prodotti con fluoro, in dosi raccomandate da stomatologo, continua a realizzarsi.

Gengivite – infiammazione di gengive, rappresenta una frequente malattia della membrana mucosa presso i bambini. Il più spesso la causa ne è una cattiva igiene orale, o la placca dentale. Si manifesta con un rossore, gonfiore o perdita di sangue quando il dente vengono spazzolati. La reazione di infiammazione di gengive presso bambini può persistere a lungo senza trasformarsi in una periodontite distruttiva. Però, anche la minima forma di gengivite può rappresentare tappa iniziale nella creazione di problemi più complicati e difficili presso bambini, a dopo anche presso gli adulti.

 

Certo, che i denti permanenti del Vostro bambino siano belli e sani, è obbligatoria una permanente e regolare esecuzione di igiene orale. I denti permanenti devono essere lavati dopo ogni pasto, e lavarli la mattina e la sera rimane sempre obbligatorio. Il genitore pulisce e sorveglia la lavatura di denti del bambino fino al momento in cui quello da solo sarà in grado di farlo e mantenere una giusta igiene orale. Anche nel periodo scolastico è necessario che il genitore inciti il bambino ad andare regolarmente alle dallo stomatologo prevenendo così qualche eventuale cambiamento sui denti più pericoloso.

Bisogna ricordare sempre che denti belli sono solo quelli in salute.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here