L’osteopatia craniale.

0
339

Si tratta di un approccio terapeutico molto efficacie basato su alcune osservazioni anatomiche, fisiologiche e cliniche.

Il sistema craniosacrale (la sincronia del movimento tra cranio e osso sacro) è caratterizzato da un’attività fisiologica ritmica animata da una successione di contrazioni e decontrazioni a livello di tessuto nervoso e dell’encefalo.
Questo movimento viene avvertito con la palpazione (ascolto craniale) che fornisce indicazioni preziose nella diagnosi osteopatica. Una disfunzione a livello del sistema craniosacrale può coinvolgere l’omeostasi dell’organismo intero.

Le sintomatologie sono le piu’ varie, e possono essere a carico:

dell’apparato stomotognatico (rumori articolari, malocclusione, nevralgie del trigemino)
dell’apparato uditivo-vestibolare (otite, acufeni, vertigini)
dell’apparato respiratorio (sinusite,rinite, asma)
del capo (con cefalee localizzate o generali)
del sistema neurovegetativo (tachicardia, nausea)
dell’apparato digerente (disfagia, stipsi)
dell’apparato genitale (dismenorrea)

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.