Prima visita

0
317

L’ambulatorio di prima visita è come il salotto buono di casa. Dovrebbe essere adibito a prima visita un ambiente spazioso e luminoso. La pulizia deve essere perfetta. Vetri, porte, muri maniglie devono essere puliti.
L’aria deve essere fresca, se profumata attenzione al tono ed all’intensità della profumazione.
Deve esserci uno spazio a vista del paziente per custodire temporaneamente gli effetti personali del paziente.

Esattamente come avviene quando si riceve un ospite a casa, il paziente va fatto accomodare provvedendo al ritiro degli effetti personali ( cappotti, giacche, borse ombrelli ecc )e alla loro collocazione a vista, facendolo accomodare sul riunito. E’ possibile lasciare che il paziente aspetti il medico accomodato alla scrivania, e che sia il medico, dopo essersi presentato ed aver ascoltato i bisogni del paziente, a farlo accomodare sulla poltrona odontoiatrica per la visita. Quest’aspetto favorisce l’instaurarsi una relazione alla pari perché medico e paziente sospendono temporaneamente il ruolo e si relazionano come persone, incontrandosi. Stabilito il primo contatto, rientrano nel ruolo e la relazione proseguirà su un piano complementare. Il paziente può essere accomodato su un riunito dotato di protezioni plastificate monouso, oppure su un riunito disinfettato a vista.

La busta contenente i dispositivi medici sterilizzati per la visita, dovrà essere posta a vista, il bicchiere monouso dovrà essere collocato in presenza del paziente, senza dimenticare la salvietta per tamponarsi e, rispettando lo stile dello studio, si potrà offrire uno sciacquo con un disinfettante, prima dell’arrivo del medico.

Non dovranno esservi tracce dei pazienti precedenti (immagini radiologiche, software di gestione aperti sulla condizione clinica o economica, impronte o altro).
I dati anagrafici e anamnestici raccolti dovranno essere messi a disposizione del medico.

Eventuali allerte mediche dovranno essere evidenziate con discrezione al dottore!

uali sono i compiti dell’ASO per accogliere il paziente

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.