Rigenerazione dentale da cellule staminali autologhe

0
105

Un comunicato, StemSave ™ Inc., leader di mercato nel settore del recupero e crio-conservazione delle cellule staminali elogia gli incredibili risultati, pubblicati nell’ultimo numero del Journal of Dental Research, di una nuova tecnica sperimentata dagli autori, in grado di controllare le cellule staminali autologhe nella rigenerazione dei denti.

“Questi risultati rappresentano il primo report di una rigenerazione anatomica in vivo di un dente mediante la ricrescita guidata delle cellule” riferisce il ” Dr. Jeremy Mao”.

Con questo modello di ricrescita guidata delle cellule staminali, il dottor Mao ed i suoi colleghi hanno creato una potenziale alternativa agli impianti dentali. Il loro lavoro dimostra che un dente può essere coltivato in sede ortotopica o nel sito alveolare. Con questo metodo il dente può integrarsi integralmente con tutti i tessuti circostanti diversamente dagli impianti dentali composti di metalli duri o altri materiali.

“L’opera svolta del dottor Mao e dei suoi colleghi è indicativo di un futuro cambiamento in campo dell’odontoiatria che sarà rivolta sempre più rivolta alla medicina rigenerativa”, ha dichiarato Art Greco, Amministratore Delegato di StemSave, Inc. “Con l’assistenza del dentista, i pazienti si potranno avvalere delle cellule staminali potenti crio-conservate per le terapie odontoiatriche basate sulle cellule”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here